Cos’è la melatonina

I benefici della melatonina

La melatonina è una sostanza fondamentale per il nostro benessere generale: in quanto preposta alla regolazione dei ritmi circadiani di sonno-veglia, ci stimola a dormire per il tempo necessario a un adeguato recupero fisico e mentale.

La sua secrezione da parte della ghiandola pineale è determinata dall’assenza di segnali luminosi sulla retina: in altre parole, essendo il buio a stimolarne la produzione, la melatonina rappresenta una specie di segnale per il cervello del momento in cui addormentarsi.

La riduzione delle ore di sonno nelle persone anziane è causata proprio dal fatto che la ghiandola pineale tende a calcificarsi con l’età, producendo progressivamente sempre meno melatonina.
La sua funzione regolatrice, che ne fa un vero e proprio orologio biologico dell’organismo, rappresenta un efficacissimo metodo per dormire bene, facilitare l’addormentamento e conservare un sonno di durata ottimale, eliminando ad esempio il fastidio dei frequenti risvegli nel corso della notte: per questo la melatonina viene ampiamente utilizzata sotto forma di integrazione in tutti i casi in cui si manifestano problemi di insonnia legati a un’alterazione dei ritmi circadiani. Risulta ad esempio efficacissima nell’evitare i disturbi legati al jet-lag, regolarizzando i bioritmi alterati a causa del fuso orario, ma anche nel facilitare l’adattamento ai cambiamenti stagionali.

Favorendo un corretto riposo, la melatonina aiuta poi indirettamente a dimagrire, perché è noto come un numero non adeguato di ore di sonno sia causa di alterazioni metaboliche e sovrappeso.

Oltre alle sue funzioni legate al sonno, questo ormone esercita inoltre un’importante azione antiossidante, contrastando i radicali liberi e l’invecchiamento cellulare, ma rinforzando anche il sistema immunitario e aumentando le capacità di difesa dell’organismo.

Alcune ricerche hanno poi suggerito che la melatonina, passando al neonato attraverso il latte materno, potrebbe persino determinare a una riduzione delle coliche, per effetto dell’azione rilassante esercitata sulla muscolatura gastrointestinale.

La melatonina sarebbe utile infine anche per il benessere di pelle e capelli, attraverso un aumento della pigmentazione.