La melatonina

Melatonina per regolare il ritmo sonno/veglia… e buona notte!

La melatonina è un ormone prodotto dalla ghiandola pineale – chiamata anche epifisi – situata all’interno del cervello umano. Quest’ormone è prodotto anche da animali, piante e microorganismi: accomuna cioè tutti gli esseri viventi, e viene secreto sempre con la stessa ciclicità, ovvero quantità maggiori durante la notte e minori durante il giorno.

La melatonina risulta molto importante nella regolazione del sonno, controllando i ritmi circadiani dell’organismo. Dal punto di vista chimico deriva da un aminoacido (triptofano), punto di partenza per la sintesi della serotonina, il neuromediatore del benessere e del rilassamento – che a sua volta viene poi convertito in melatonina nelle ore notturne.

Però, oltre a regolare efficacemente il ritmo sonno/veglia, la melatonina ha anche un grande potere antiossidante e ritarda i processi neurodegenerativi. Il nostro corpo inizia infatti a invecchiare quando la sua produzione cala, dopo i 35 anni.

Così dopo questa età è consigliabile assumerla mediante integratori, per continuare a garantire al nostro corpo i suoi effetti benefici. Si tratta di un’ottima protezione contro i radicali liberi, pericolosi per la salute: la melatonina aiuta insomma, in estrema sintesi, a rallentare l’invecchiamento.